Contattaci

Contattaci

Dichiaro di aver letto e accettato l’informativa sulla privacy (Leggi l'informativa)
Telefono
+39 0444 977899
E-mail
info@laprimaplastics.com
Seguici su
Fax
+39 0444 976859
Indirizzo
Viale Europa, 46 - 36033 Isola Vicentina (VI)

NUOVE//LAPRIMA PLASTICS: TOMASO DE LUCA

Il progetto di NUOVE//LAPRIMA PLASTICS inserisce l'arte contemporanea nel vivo del proprio sistema produttivo, offrendo l'opportunità agli artisti selezionati di conoscere, sperimentare e creare idee e contenuti in sintonia con la realtà di LAPRIMA PLASTICS. Il programma di NUOVE//LAPRIMA PLASTICS identifica pratiche artistiche e progetti che affrontano il panorama delle politiche green, dedicate al riciclo e la rigenerazione delle materie plastiche, offrendo agli artisti selezionati l'opportunità di conoscere, sperimentare e creare opere con materiali di scarto o di recupero di materie plastiche.
Dal 2018 ArtVerona sceglie come partner il programma di NUOVE//LAPRIMA PLASTICS per incentivare la collaborazione fra aziende del territorio e realtà artistiche contemporanee e promuovere nuove formule di collezionismo nate a partire da queste esperienze. Tomaso De Luca (Verona, 1988), vive e lavora tra Milano e Berlino. Il suo lavoro si concentra sui problemi della rappresentazione, i glitch, le incomprensioni e gli errori che nascono nella traduzione della realtà in linguaggio. Attraverso la scultura, il disegno e un utilizzo “disfunzionale” dell’architettura, l’artista indaga la relazione del soggetto con l’oggetto, come le pulsioni e i simboli che si incarnano in esso, e il rapporto tra corpo e spazio - che esso sia fisico, culturale, politico. Contrariamente agli oggetti e agli spazi addomesticati che vengono proposti dal Capitale - funzionali, ubbidienti, capaci e accoglienti - l’artista contrappone un mondo di immagini sbieche, contemporaneamente attraenti e respingenti, che forzano invece gli aspetti più selvaggi della percezione, all’interno di un paradigma sempre riconoscibile, familiare, intimo. Tomaso De Luca si è diplomato nel 2011 in Pittura e Arti Visive presso NABA, Milano. Tra le mostre personali si ricordano Garbo’s, Roma (IT), Monitor, Roma (IT), Monitor Studio NY (US), Künstlerhaus Brema (DE), Van Horbourg, Zurigo (CH), IIC Paris, Parigi (FR), MACRO Roma (IT). Ha preso parte a mostre collettive presso IIC New York (US), CAC Vilnius (LT), American Academy in Rome, Roma (IT), Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino (IT), Parque Lage, Rio de Janeiro (BR), GNAM, Roma (IT), Centre d’Art Contemporain, Noisy-le-Sec, Paris (FR), tra le altre. È stato borsista della Cy Twombly Fellowship presso American Academy in Rome (IT), ha partecipato al PREMIO FURLA, IX edizione (IT), LES PROMESSES DE L’ART, programma di residenza presso IIC Paris (FR).